AZIENDABANCA SHOP

Your Cart

Quantità prezzo Totale
0,00EUR
Proceed to Checkout
Your cart is empty

AZIENDABANCA SHOP

Your Cart

Quantità prezzo Totale
0,00EUR
Proceed to Checkout
Your cart is empty

IAS 39 e hedge management

Per adeguarsi alle regole di contabilizzazione degli strumenti finanziari contenute nello IAS 39, spiega Giorgio Uccella di RA Computer, le banche dovranno apportare modifiche non solo alle procedure informatiche ma in alcuni casi anche alla prassi operativa. Uno degli impatti più rilevanti è conseguenza delle nuove regole di contabilizzazione dei derivati


Due macro-processi

Ebbene, RA Computer ha verificato che la maggioranza delle banche non intende correre il rischio di produrre un conto economico inquinato dall’effetto detto sopra. “Quindi abbiamo studiato e realizzato una soluzione che consenta di adempiere ai requisiti dello IAS 39 incentrata sulla possibilità di minimizzare l’impatto operativo delle nuove incombenze, utilizzare appieno la flessibilità contemplata dallo IAS 39 nel definire e gestire i legami di copertura, rendere automatici, sicuri e documentati i momenti di verifica della efficacia e infine produrre le informazioni necessarie per consentire la contabilizzazione automatica dell’hedge accounting”. Lo IAS 39 ha dato la facoltà di utilizzare due macro-processi per definire le coperture e avvalersi dell’hedge accounting: l’applicazione standard dell’hedge, che prevede la individuazione analitica delle poste che vengono coperte dagli strumenti di copertura (ribattezzato da RA Computer Micro Hedge), e il Macro Hedge, che consente di coprire dal rischio di variazione dei tassi di mercato il fair value di portafogli di attività e passività a tasso fisso. “La soluzione RA Computer, assicura Uccella, gestisce entrambi i macro-processi. Le regole di attuazione del Macro Hedge pongono problemi per il reperimento delle informazioni necessarie al calcolo degli importi da contabilizzare; principalmente per la stima dei rimborsi anticipati e la gestione e maturazione degli importi accantonati sulle nuove voci patrimoniali ‘separate line’. RA Computer, dopo verifiche effettuate con alcune banche clienti, è arrivata alla conclusione che la copertura di Macro Hedge viene utilizzata in modo preponderante per i crediti erogati. E’ stata quindi realizzata la completa integrazione tra la componente hedge management e il motore contabile IAS di RA Computer per la tempestiva raccolta delle informazioni necessarie. Naturalmente, conclude Uccella, è stato studiato e documentato anche l’interfacciamento con i sistemi di gestione dei titoli di proprietà e prestiti obbligazionari emessi”.

La Nostra Newsletter

Ogni giovedì, nella tua casella di posta elettronica, riceverai le ultime notizie dal mondo bancario e ICT.

Seguici

twitter
linkedin
youtube
RSS
Bannerone maggio 2017
Blog Banca
Credito Imprese
Women Bank

Questo sito utilizza cookies per garantire le proprie funzionalità ed agevolare la navigazione agli utenti, secondo la Cookies Policy.
Cliccando "Acconsenti" l'utente accetta detto utilizzo.