AZIENDABANCA SHOP

Your Cart

Quantità prezzo Totale
0,00EUR
Proceed to Checkout
Your cart is empty

AZIENDABANCA SHOP

Your Cart

Quantità prezzo Totale
0,00EUR
Proceed to Checkout
Your cart is empty

Partnership italiana tra ICBPI e Equens SE

Equens Italia sarà la joint venture per l’elaborazione dei pagamenti in Italia. L’accordo porta ICBPI ad affiancarsi ad altre grandi banche cooperative europee: l’attività di Equens Italia inizierà alla fine del 2008

Una joint venture per massimizzare l’efficienza del mercato di elaborazione dei pagamenti in Europa: è questo l’obiettivo dell’accordo firmato ieri a Vienna tra il Gruppo Istituto Centrale delle Banche Popolari e Equens, fornitore di servizi per l’elaborazione del pagamento a livello europeo.

La nuova società, Equens Italia, avrà sede a Milano e sarà partecipata da entrambi i soci al 50%, mentre ICBPI si aggiungerà agli attuali azionisti di Equens SE con il 20%, affiancandosi a Dz Bank, Rabobank, Ing e ai belgi di Kredietbank. L’inizio delle attività di Equens Italia è previsto per la fine del 2008: il presidente sarà Michael Steinbach mentre il direttore generale di ICBPI Giuseppe Capponcelli diventerà amministratore delegato di Equens Italia.

“Ci siamo impegnati a conseguire una posizione di leadership nell’industria europea dei pagamenti, commenta Giovanni De Censi, presidente ICBPI, con l’obiettivo di favorire le banche italiane in un approccio competitivo al mercato. Ci siamo resi conto da tempo che il nostro impegno avrebbe dato migliori frutti se avessimo generato economie di scala e avessimo conseguito sinergie con altri attori del mercato. Equens SE ha mostrato di seguire una chiara visione delle evoluzioni dell’industria dei pagamenti in Europa, che si basa su alta qualità del servizio, attenzione agli standard e all’innovazione”.
 

La Nostra Newsletter

Ogni giovedì, nella tua casella di posta elettronica, riceverai le ultime notizie dal mondo bancario e ICT.

Seguici

twitter
linkedin
youtube
RSS
Bannerone maggio 2017
Blog Banca
Credito Imprese
Women Bank

Questo sito utilizza cookies per garantire le proprie funzionalità ed agevolare la navigazione agli utenti, secondo la Cookies Policy.
Cliccando "Acconsenti" l'utente accetta detto utilizzo.